Caro diario…sabato è l’11 giugno 2011

E si, caro diario, siamo proprio arrivati alla fine di questo lungo anno scolastico. Quando a settembre ho iniziato a scrivere su queste pagine pensavo che nessuno avrebbe mai letto o commentato quello che scrivevo. Ed invece tirando un pò le somme, come si usa fare quando si conclude una tappa importante della propria vita o quando si raggiunge un traguardo insperato, sono qui a ringraziare tutti per l’attenzione prestata, per le parole scritte e per quelle pensate e perchè no, per quei “piccoli” grandi risultati che insieme abbiamo raggiunto.

E come ogni fine anno è tempo di bilanci. Si è difficile capire, se non si è seminato, cosa si potrà raccogliere. Il contadino che ha arato e coltivato il suo orto, sa di aver profuso tutte le sue energie per raccogliere i frutti migliori che la terra poteva offrirgli.

Mi domando, caro diario, se veramente, nel corso di quest’anno scolastico ho provato tutte le strategie per riuscire a raccogliere i frutti migliori.

Sicuramente ho seminato le migliori sementi, non gli scarti dell’ultimo momento, anche se oggi guardando i volti stanchi dei ragazzi, mi accorgo che sono proprio loro che ora devono saper mietere.

Che fare, quindi. Non rimane altro che aspettare…e buone vacanze.

Mimmo Marino

1 thought on “Caro diario…sabato è l’11 giugno 2011”

  1. ilenia ha detto:

    grazie a voi prooof.. VI auguro una buona estate 🙂 ilenia caridi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi